Prezzi fiori Bergamo

Prezzi fiori Bergamo

Prezzi Fiori Bergamo

Prezzi fiori Bergamo – L’Angolo Fiorito – Fiori Bergamo si affida ai professionisti del settore per potervi offrire sempre fiori freschissimi e di qualità.

Si rivolge ai fornitori dotati delle più innovative soluzioni impiantistiche e tecnologiche ed ai player del mercato di ridistribuzione italiano ed estero.

L’Angolo Fiorito si rifornisce frequentemente anche a piccoli produttori in Italia che sono delle eccellenze del settore.

La posizione strategica de L’Angolo Fiorito Fiori Bergamo, che si trova nel centro di Curno a due passi da Bergamo, fa si che questa piccola bottega del fiori possa essere un punto di riferimento anche per la clientela e le coppie di sposi più esigenti.

Presso L’Angolo Fiorito potrete trovare fiori recisi, piante e fiori in vaso per interni o esterni, fiori artificiali e pregiate ceramiche “Made in Italy”.

La bottega de L’Angolo Fiorito cerca di fornire sempre ai propri clienti la massima trasparenza dei prezzi, anche nel rispetto del budget prefissato.

Il Mercato dei fiori

Prezzo Fiori Bergamo

E’ importante innanzitutto conoscere il mercato dei fiori e tutto ciò che gira intorno ad esso per assicurare alle coppie di sposi che si rivolgono all’Angolo Fiorito Fiori Bergamo il servizio migliore ad un prezzo corretto.

Al di là di ogni critica, spesso le coppie di sposi tendono a sottovalutare i costi dei fiori e pensano che il prezzo richiesto sia alto o che i professionisti del settore tendano ad esagerare con il ricarico dei fiori.

A volte i clienti si chiedono perché il costo di un’ortensia di stagione possa arrivare a raggiungere gli 8 euro quando questi fiori si trovano comunemente nei giardini in estate.
La verità è che il mercato dei fiori recisi non attinge certo dall’orto dietro casa e spesso purtroppo i fiori arrivano dall’estero.

Per garantire qualità, varietà e competitività nel prezzo non si può fare a meno di guardare fuori dall’Italia.

Una volta il rigoglioso mercato Ligure, così come quello del Sud Italia offrivano varietà di fiori e piante stagionali che venivano poi immesse sul mercato.

Persino ai piedi di Borgo Canale, nella zona di Astino, a Bergamo, nel Secondo Dopo Guerra non era così inusuale trovare serre con coltivazioni di piante stagionali, ma negli anni i costi per la coltivazione e la manodopera sono cresciuti esponenzialmente costringendo i proprietari a chiuderle.

Inoltre che alcune varietà di fiori in Italia sono disponibili sono alcuni periodi dell’anno in Italia.

Quindi da dove provengono i fiori recisi che trovate presso L’Angolo Fiorito Fiori Bergamo ed i colleghi fioristi durante tutto l’anno?

L’Angolo Fiorito Fiori Bergamo non si vuole soffermare parlare dei Centri Commerciali che vendono orchidee a 10 euro  oppure dei pacchetti di fioristi che propongono un allestimento floreale per il vostro Matrimonio a 500 euro, perché la scarsa qualità e quantità di fiori sarà visibile anche ad un occhio inesperto.

Attenzione diffidate sempre di prezzi troppo bassi!

Il Mercato Internazionale dei fiori

Si sente spesso parlare dell’Olanda come più grande produttore di fiori recisi in Europa, la realtà è che è tra i maggiori distributori di fiori e piante, ma anche in questo mercato la produzione autoctona è scarsa.

Ad Aalsmeer, vicino ad Amsterdam, esiste una tra le aste più importanti del mercato dei fiori da taglio che insieme a quella di Flora Holland, controlla circa 98% del mercato dei fiori e delle piante

Il 70% dei fiori recisi importati dal resto del mondo passa da questi mercati.
Il 65% tra questi sono coltivati nel continente Africano.

Si vendono più di 19 milioni di fiori e 2 milioni di piante ogni giorno, che vanno pagate entro 2 ore dall’acquisto all’asta.

I prezzi variano in relazione alla qualità del fiore, al periodo dell’anno, alle richieste del mercato.

Nei periodi di maggior richiesta infatti i prezzi sono più alti per compensare quelli leggermente più bassi del periodo primaverile ed estivo.

Per San Valentino le rose arrivano tutte dal estero.

Il volume d’affari di rose commercializzate ed importate dall’Olanda ha un valore di circa 350 milioni di euro l’anno.

Chi può acquistare alle aste in Olanda?

Ci sono dei Broker del mercato dei fiori che acquistano per conto di grossisti ed esportatori che poi li rivendono ad altri grossisti o ai dettaglianti.

L’incremento di prezzo è di circa il 15% per ogni passaggio.

I maggiori esportatori di fiori nel mondo sono: Kenya, Sudafrica, Nuova Zelanda, Indonesia, Colombia ed Ecuador.

I fiori si vendono prevalentemente sul mercato Nord Americano ed in Europa.

Ecco spiegato il motivo dei prezzi dei fiori che non provengono certo dal giardino dietro casa.

Detto ciò, L’Angolo Fiorito Fiori Bergamo vuole ricordare agli sposi che gli elementi che più rimarranno impressi nel giorno del Matrimonio sono proprio i fiori quindi puntate sempre sulla qualità!